Leggere ad Alta Voce. Ovvero come creare una routine di pace facendo ciò che si ama.

Leggere per me è da sempre un momento fondamentale per ritrovare me stessa dopo una lunga giornata, per vivere nuove avventure e nuove dimensioni, per rilassarmi, per imparare. Sin da piccolissima ho letto di tutto, senza limiti, assecondando la mia curiosità e voglia di conoscere il mondo, complici i miei genitori che ricordo da sempre con un libro fra le mani. Appena imparai a leggere sentii il mondo ai miei piedi.

Potevo leggere quindi conoscere. Nulla per me era troppo difficile o complicato, al massimo ne leggevo qualche pagina, e così dagli elenchi telefonici, ai classici della letteratura per i ragazzi, ai gialli di Agatha Christie, alla collezione di romanzi rosa di Liala (che trovai di nascosto in una biblioteca nella scuola di suore che frequentavo), alle enciclopedie che troneggiavano in salotto. Tutto per me era indispensabile e l’urgenza di leggere mi ha sempre accompagnata.

Da quando i miei bambini erano piccoli ho sempre letto ad alta voce, perchè ho sempre amato vedere i loro occhioni spalancati ad ascoltare le storie, a rispondere alle domande che gli facevo o a sorridere per le voci buffe dei personaggi, a volte i personaggi cantano, altre volte ringhiano, a volte piangono. E’ il nostro momento di coccole quotidiane, senza non potrei farne a meno e credo neanche loro.  

All’asilo dei miei figli hanno sempre incoraggiato la lettura ad alta voce e non sapevo che fosse una vera e propria tecnica che porta a notevoli benefici oltre che relazionali anche di sviluppo cognitivo sin dalla più tenera età.

Ma quali sono i benefici della lettura ad alta voce?

  1. Favorisce la capacità di ascolto e concentrazione
  2. Sviluppa l’abitudine ai tempi lenti
  3. Stimola la creatività (sviluppo delle immagini mentali)
  4. Migliora il linguaggio, aumentando il vocabolario tramite l’ascolto di frasi molto più articolate e complesse di quelle utilizzate nel linguaggio comune
  5. Leggere aumenta la sete di conoscenza. Sin da piccoli i bambini imparano che dentro ogni libro esiste una storia fantastica da scoprire soltanto leggendo.
  6. Migliora la percezione di sè e degli altri, sviluppando empatia, immedesimandosi nei personaggi della favola
  7. Insegna a riconoscere con più facilità le proprie emozioni e a dargli un nome
  8. Stimola una forma di divertimento alternativo ai giochi classici
  9. Rafforza il legame fra genitore e figlio. Per questo motivo, anche per i bambini più grandi, lettura autonoma e a voce alta devono coesistere
  10. Aiuta i bambini più piccoli ad avvicinarsi alla scrittura e alla lettura, imparando a distinguere lettere e figure o a sfogliare il libro da sinistra a destra

Come leggere ad alta voce?

La lettura ad alta voce, dev’essere un processo naturale che coinvolge genitori e figli senza alcuna costrizione ma deve rappresentare una routine di coccole e dolcezza.

  • Sedetevi in un luogo confortevole o soltanto vostro (noi ad esempio abbiamo il nostro angolino sul tappeto della loro stanza)
  • Eliminate ogni fonte di distrazione (TV, giochi rumorosi, cellulari-questo vale più per noi genitori-, tablet etc)
  • Prediligete per i bambini più piccoli, libri con finestrelle e di cartone spesso, in modo tale da poter essere maneggiati senza timore di strappi
  • Lasciate che i più grandi scelgano la loro storia anche se gliela dovrete leggere e rileggere moltissime volte
  • Fate sempre vedere le immagini della pagina, fargli indicare le figure e lasciargli sfogliare le pagine
  • Leggete con partecipazione, intercalando ogni tanto una domanda o lasciando che il bambino ponga domande sulla storia o i personaggi

E per finire, come scrisse Daniel Pennac nel suo celebre “Come un romanzo”, esistono i diritti imprescindibili del lettore;fra questi, il diritto ad annoiarsi ed il diritto a non finire il libro.

Quindi se il bambino si dovesse annoiare con una storia o perdesse la concentrazione, non insistete:

Leggere è, e deve restare, prima di tutto un piacere e non un obbligo.

Vi segnalo questi siti davvero interessanti se volete saperne di più:

www.milkbook.it

www.natiperleggere.it

www.leggerepercrescere.it

Buona lettura!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.