10 buoni motivi per una vacanza a Cefalù fuori stagione

Sin da piccola ho amato Cefalù in maniera viscerale.

Nei racconti di mia mamma ci sono io, duenne dai riccioloni rossi che, la prima volta che siamo andati lì ed ho visto il mare e la bellissima passeggiata fino al paese mi sono buttata a terra per non tornare più a casa.

Da allora anche se per tantissimi anni non sono più andata è stato il mio posto del cuore. Il luogo dove riesco a rigenerare l’anima, dove il semplice fatto di lasciare posteggiata la macchina e camminare a piedi nudi sulla sabbia mi faccia dimenticare stress, pensieri e frenesie quotidiane.

Da quando ho i bambini abbiamo ripreso ad andare per qualche weekend o per una gita di una giornata, cercando sempre di evitare i mesi estivi e soprattutto agosto. E devo dire che questi stacchi familiari sono benefici per tutti e quattro.

Allora eccovi alcuni ottimi motivi per trascorrere qualche giorno a Cefalù con i bambini. Rigorosamente fuori stagione.

1. Il mare. Che sia calmo o agitato il mare ha sempre il potere di rasserenare gli animi. Il rumore costante e la sua presenza permettono di trascorrere delle ore sulla spiaggia o sugli scogli guardando i granchietti, tirando i ciottoli, raccogliendo conchiglie e legnetti o facendo castelli di sabbia.

2. La passeggiata sul lungomare. Il lungo marciapiede che si snoda dal centro di Cefalù verso tutto il litorale è una bellissima passeggiata. I bambini possono essere lasciati liberi di scorazzare perchè comunque il marciapiede è largo, tant’è che ci si imbatte spesso in chi fa jogging.

3. I picnic sulla spiaggia. Una parte essenziale è la spiaggia che fuori stagione è libera dai lidi e quindi è bellissimo stendere un telo e fare un picnic al sapore di sabbia.

4. Il centro storico. Cefalù ha tante sorprese, fra queste un centro storico carico di storia e di tesori nascosti. Imperdibile la visita al Duomo con il Cristo Pantocreatore che con i suoi occhi sembra seguirvi da una parte e dall’altra della navata, non tralasciando la magnificenza dei spettacolari mosaici bizantini. Ed il Museo Mandralisca con i suoi tesori fra i quali spicca il magnifico Ritratto d’Uomo, di Antonello da Messina. Una sosta al Lavatoio Medievale e poi via alla scoperta delle viuzze e degli scorci suggestivi. E se volete fare una passeggiata più impegnativa, salite alla Rocca dove ammirerete un panorama mozzaf5. Escursioni fuori porta. Ebbene sì, Cefalù non è solo mare, ma anche una cittadini in posizione strategica per andare alla scoperta di una SIcilia meno conosciuta ma non per questo meno affascinante.  La vicinanza con Palermo (67 km) permette di fare delle escursioni in giornata anche in città.

Alcuni posti imperdibili sono:

  • Caccamo ed il suo castello. Potete leggere il mio post qui
  • Le Gole di Tiberio. Le gole sono affioramenti calcarei che risalgono a 200 milioni di anni fa dove il fiume Pollina crea laghetti cascatelle e giochi di luce, dalla primavera all’autunno le acque calme consentono di effettuare delle escursioni anche con bambini piccoli, mentre in inverno diventano meta degli appasionati di rafting. Il giro in gommone dura due ore circa ed è assolutamente un’esperienza fantastica immersi nella natura incontaminata delle Madonie. Per informazioni cliccate qui
  • Petralia Soprana dichiarato uno dei Borghi più belli d’Italia, con le sue strette vie, le case di pietra, la sua storia ed il panorama mozzafiato sui monti circostanti lo rende davvero un posto magico.
  • MACSS “Museo Arte Contemporanea Sotto Sale”. Questa è una gita imperdibile alla scoperta dell’antica miniera di salgemma Italkali (ancora attiva) dove Arte e Natura si fondono in una sintesi perfetta. All’interno della miniera si trova infatti una mostra permanente di circa 30 sculture di sale realizzate da artisti internazionali che si snodano in un percorso unico fra geologia e arte.  Per ulteriori informazioni e prenotazioni cliccate qui
  • Parco Avventura Madonie. E per scatenarsi giocando a fare Tarzan immersi nella natura, non può mancare una giornata all’aria aperta al parco avventura con percorsi acrobatici fra gli alberi divisi per fasce di età (a partire dai due anni) e la possibilità di pernottare noleggiando una vera casa sull’albero oppure provare l’ebbrezza di dormire su una tenda sospesa sugli alberi. 

5. Il cibo. A Cefalù la scelta di ristoranti e locali è davvero ampia ci sono ottimi ristoranti, pizzerie e pub di ogni genere.

Io vi consiglio alcuni posti dove non storcono il naso quando vi presentate con i vostri bambini urlanti ma anzi li accolgono con un sorriso.

    1. Lilie’s pub. Appena fuori dal centro è un pub per consumare un pasto veloce  ma con personale gentile e servizio rapido.
    2. La Galleria. Anche se è un ristorante raffinato hanno un bello spazio esterno. Lo consiglio sopratutto a pranzo.
    3. Kentia. Servizio veloce e corte e pizze buone. Prendete un tavolino nella terrazza sul mare, è davvero suggestivo.
    4. Antares. Situato sul lungomare ha pesce freschissimo e ottimi vini. Mi piace molto per il suo arredo essenziale ma ricercato e per il personale davvero gentile.

6. La gente. Essendo una cittadina che vive di turismo troverete spesso personale gentile e sia nei ristoranti che negli hotel che nelle case in affitto vi daranno una mano per lettini, seggioloni o altre piccole necessità.

7. Negozi e boutique. A Cefalù ci sono tantissime boutique con pezzi di artigianato locale e di artisti che rivisitano la tradizione in chiave moderna. Date un’occhiata al negozio i Colori del Sole (corso Ruggero 117) adoro le loro stampe fatte a mano dai colori saturi e dai temi marinari.

8. Gli aperitivi sulla spiaggia guardando i tramonti rossi e aranci che tanto ricordano quelli africani. Anche una birra seduti sui gradini che scendono sulla spiaggia è sicuramente una valida alternativa ai tanti locali vista mare.

9. Molte famiglie straniere con bambini ed è così bello vederli socializzare fra di loro parlando lingue sconosciute a noi ma dal contenuto chiarissimo per loro bambini.

E voi? Quali sono i vostri posti del cuore?

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.